LE TRAVRESIADI: appunti di viaggio e diario di produzione del film

LE TRAVRESIADI: appunti di viaggio e diario di produzione del film
LE TRAVRESIADI: appunti di viaggio e diario di produzione del film

martedì 20 giugno 2017

8 #CORRERE – Nutrire lo sguardo


Pausa pranzo. I colleghi si preparano per uscire. Fuori c’è un bel sole. Dalle finestre aperte dell’ufficio entra una brezza leggera e fresca. Oggi non mi voglio abbandonare ai piaceri del gusto. Oggi avverto l’urgenza di saziare altri sensi. Non passa settimana senza che mi conceda il piacere di nutrire lo sguardo, correndo verso Città Alta e sui Colli di Bergamo. Mi cambio, esco e inizio a correre. Il pannello a led, sotto la chioma dei tigli lungo il Sentierone, segna 30°. Inizio a salire verso le Mura Venete. Le percorro cercando il fresco all’ombra degli ippocastani. Osservo la città che si sfuma nella pianura e mi ritrovo a Colle Aperto. Da qui non ho che l’imbarazzo della scelta. Oggi lascio fare alle gambe, loro decideranno dove condurre il mio sguardo. Mi lascio trasportare da un assaggio all’altro e mi nutro degli scorci, delle vedute, dei paesaggi, dei dettagli che questo ambiente sa offrire. Equilibrio di colori e di forme, su una tela dove boschi, orti, edifici e giardini si fondono con armonia, raccontando una storia antica di millenni. E non solo la vista lentamente si nutre, ma anche l’olfatto gode, a grandi sorsi, del profumo intenso e sensuale diffuso dalle fioriture del tiglio e del gelsomino. Il tempo passa e i chilometri pure. La pausa pranzo volge al termine, peccato. Avrei mangiato e bevuto ancora qualcosina, ma è ora di rientrare.


#gto #orobie #trailrunning #gan #collidibergamo
Orobie Ultra Trail

Nessun commento: